Quanto deve essere luminosa una luce per bici?

Quanto deve essere luminosa una luce per bici?

Come scegli una luce per bici?

1) Luminosità.

La luminosità di una luce è misurata in lumen. Per dare una cifra di confronto, una luce della macchina produce circa 700 lumen. Le luci della bicicletta possono variare da 15 a 1500 lumen o più a seconda della luce. Quindi, come scegli la giusta luce per la tua bici?

In bici su strada

Se una bicicletta viene utilizzata esclusivamente per il ciclismo su strada, la luce non deve essere così brillante come una bicicletta utilizzata per il ciclismo su strada. Anche così quando si guida su strada è ancora necessario essere visti da tutto il traffico di cui si parla. Ci possono anche essere sezioni di una strada che non sono illuminate dai lampioni. Tutti questi fattori devono essere tenuti in considerazione quando si seleziona una luce per bici. Per il ciclismo su strada, dove potresti essere solo in viaggio da casa al lavoro, probabilmente non hai bisogno di una luce anteriore per essere più luminosa di 200 lumen. Se ci sono tratti scuri lungo il percorso, potrebbero essere necessari 400 lumen. Una luce posteriore avrebbe bisogno di un numero molto minore di lumen in quanto si tratta di assicurarsi di essere visti dal traffico piuttosto che illuminare il percorso.

Ciclismo fuoristrada

Per il ciclismo fuoristrada sarebbe necessaria una luce molto più brillante per poter vedere quali pericoli ci sono in futuro. È probabile che non ci saranno altre forme di illuminazione nel luogo in cui stai pedalando e quindi la luce che devi fornire a tutta la luce per viaggiare in sicurezza fuori strada. Qui si desidera prendere in considerazione una luce con un minimo di 600 lumen, ma si potrebbe essere più sicuri andando da 800 a 1000 lumen.

Una luce di compromesso potrebbe essere una delle luci Lezyne che ha una potente funzione “overdrive” che fornisce una luce molto brillante per fuoristrada, ma ha una normale da 200 a 600 per l’uso normale su strada. Tale luce potrebbe essere l’azionamento Lezyne 600 LX Macro che può produrre 15 – 600 lumen per l’uso normale e 900 lumen per l’uso fuoristrada.

Altri aspetti da considerare nell’acquisto di una luce per bici

2) Side on Visibility.

Un altro fattore quando si viaggia su strade è il lato sulla visibilità. È tutto molto bello ed essere ben visibile davanti e dietro, ma agli incroci è necessario essere visti dal traffico laterale.

Molte luci per bici hanno un fattore di “perdita” incorporato in modo che la luce emetta luce sul lato della luce. È persino possibile acquistare luci appositamente progettate per illuminare il lato della bici.

In alternativa si può fare affidamento su strisce riflettenti o luci che si attaccano ai raggi della bici per dare un alto risalto alla visibilità.

3) Collegamento alla tua bici.

Un altro fattore da considerare è quanto sia facile o difficile collegare la luce a una bicicletta. Alcune luci hanno fissaggi rigidi e alcune hanno quelle molto flessibili. Tutti loro dovranno sopportare delle vibrazioni dalle strade o dai binari dove viaggia la bicicletta. Questo è particolarmente vero per la guida fuoristrada. Quanto sarebbe facile o altrimenti collegare la luce al buio e al freddo, quando potresti indossare i guanti?

4) Tempo di ricarica della batteria.

A seconda della luce che si ottiene, sarà inoltre necessario considerare quanto tempo ci vuole per ricaricare. Se si utilizza una bicicletta per un pendolarismo regolare, potrebbe essere facile caricare la luce della bicicletta mentre si è al lavoro. Alcune luci possono essere caricate in un paio d’ore, ma alcune impiegano fino a 5 ore per caricarsi.

5) Tempo di scarico.

Una luce per bici è valida solo come il tempo in cui è accesa, quindi un altro fattore da tenere in considerazione è la durata della batteria. Deve durare quanto il viaggio che stai facendo, o dovrai portare una luce o una batteria a seconda della luce.

6) Quanto è forte / robusta la luce costruita?

Una luce per bici deve essere forte e robusta. Anche se è solo per il pendolarismo, è possibile che la bici scivoli in condizioni di tempo freddo e scivoloso e che la luce colpisca il terreno. È anche possibile che potrebbe cadere quando si accende o si porta una bicicletta.

7) Costruzione impermeabile o stagna.

Una luce della bici si sta bagnando sia che venga usata per il pendolarismo o per andare fuori strada. Pertanto è necessario considerare quanto sia impermeabile una luce.

Conclusione

La scelta della luce è determinata dall’uso a cui devi metterlo, ma è bene avere una luce, o due, che si adattano all’utilizzo particolare di cui hai bisogno.