Consigli utili per la bicicletta per le donne sovrappeso e obes

Consigli utili per la bicicletta per le donne sovrappeso e obes

La bicicletta è una forma ideale di esercizio per sovrappeso e obesi. Con piena determinazione, visione corretta e metodi corretti, il ciclismo può essere così divertente per sovrappeso o obesi. Ecco alcuni suggerimenti efficaci per avere un’esperienza ciclistica comoda e comoda:

Rendi la tua moto giusta

Se hai una mano-giù o la tua bici attuale fa solo male a guidare, forse non si adatta al tuo corpo in modo corretto. Tutto ciò che serve è una nuova sella o gambo manubrio più corto. Potresti andare a comprare una bicicletta nel tuo negozio di biciclette o consultare un professionista.

Abbina la tua moto giusta

È importante abbinare la bici all’utilizzo pianificato. Non aver paura di provare diversi tipi di bici prima di decidere.

Scegli il negozio giusto

Questo è fondamentale. Se non ti senti come se lo staff ascoltasse i tuoi bisogni o ti prendesse sul serio, vai altrove. Non essere intimidito, hai il diritto di acquistare una bici di qualità come il ragazzo magro accanto a te. Visita il negozio quando non è occupato, quindi il personale avrà più tempo per intrattenere e soddisfare le tue esigenze.

Oltre alle dimensioni corrette del telaio, assicurati di chiedere se il materiale del telaio è adatto al tuo peso.

Siediti sulla sella giusta

Tutti i fondi sono diversi, ma esiste la sella giusta. Se il tuo sedere fa male o senti una pressione sulle tue parti sensibili, la sella potrebbe essere il colpevole. Rendi il livello della sella o inclina leggermente il muso verso il basso. Una sella appuntita mette sotto pressione i tessuti molli nella parte anteriore del cavallo.

Per fortuna, ci sono più selle per donne da scegliere che mai e non c’è bisogno di lasciare che il disagio ti impedisca di pedalare.

Inoltre, tieni presente che sarà di grande importanza se si evitano le selle degli uomini poiché sono troppo strette per il bacino più grande di una donna e per le ossa dei sedili.

Ottieni il giusto ingranaggio

Data la possibilità, prendi una bici con tre anelli di catena. Una “tripla” ha un piccolo anello in più con circa 30 denti. Si chiama “nonna” per una buona ragione! Aiuta sia le colline vecchie sia quelle in sovrappeso.

Indossare i vestiti giusti

Devi indossare pantaloncini da ciclismo per una corsa più lunga di 30 minuti. L’imbottitura extra è più confortevole e prevale a sfregare sull’interno coscia.

Hai anche bisogno di un paio di guanti da ciclismo. Forniscono una presa più confortevole e riducono la pressione sul manubrio. Un casco non è richiesto per legge, ma i ciclisti intelligenti non escono di casa senza uno! Sfortunatamente, molti negozi di biciclette locali non portano solo taglie per donne grandi. Di solito vendono maglie e pantaloncini “pro fit” piuttosto che “rilassati”. Tuttavia, se trovi una marca che ti piace, controlla se è più grande e ordinala. Qualsiasi top che stoppini il sudore funzionerà, ma una maglia specifica per il ciclismo è dotata di tre tasche posteriori per trasportare quel cellulare, banana o crema solare.

Impara le giuste regole stradali

Infine, una lezione potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno per sentirti più sicuro pedalando per la città. Considera l’opportunità di entrare in una classe con istruttori ben addestrati e un’istituzione che offre una varietà di corsi “can-bike” per bambini e adulti.

Il ciclismo può significare molte cose diverse per persone diverse. È una modalità di trasporto meno costosa ed ecologica, un buon modo per esplorare la città, un passatempo molto rilassante, uno sport competitivo e un ottimo allenamento fisico. Qualunque sia la ragione per la guida, questa attività può offrire una vasta gamma di benefici per la propria salute e essere un’attività all’aperto offre molti più vantaggi che andare in palestra, raggiungere un corso di fitness o praticare uno sport al coperto.