In bicicletta di nott

In bicicletta di nott

La guida notturna può essere molto diversa dalla guida diurna in molti modi. Ci sono degli aggiustamenti che devi fare per garantire la tua sicurezza e che stai seguendo le regole della strada nel paese in cui vivi. Ho vissuto questa prima mano qualche anno fa mentre stavo tornando a casa dalle lezioni. Erano circa le sette di sera e guidavo la mia mountain bike senza luci di alcun tipo, e mentre stavo per oltrepassare una stazione di polizia c’era un agente sulla strada e mi fece cenno di fermarmi. Questo è stato il mio primo incontro con la legge mentre usavo la strada. L’ufficiale è stato clemente con me da quando gli ho detto che stavo andando a casa dalle lezioni e mi ha suggerito di guidare sempre con le luci e che dovrei stare attento dove andare di notte.

Per evitare di dover affrontare un incontro simile (che potrebbe peggiorare) e per la tua sicurezza, ecco alcuni consigli di base per andare in bicicletta di notte, sia che tu stia semplicemente facendo qualche commissione, lasciando il lavoro o andando a casa dalle lezioni:

Luci, luci, luci – Assicurati che la tua bici sia equipaggiata con un paio di luci. Mantenere il tuo ciclo ben illuminato aiuterà gli altri utenti della strada sulla strada a vederti durante la notte e questo aiuterà a prevenire incidenti o collisioni. Inoltre, le luci ti aiuteranno a vedere gli ostacoli lungo il percorso lungo le strade (ad esempio buche).

Riflettori – Il minimo indispensabile che consiglio è di avere dei riflettori tra i raggi della bicicletta sulla ruota con i catarifrangenti anteriori e posteriori (uno sul manubrio e uno sotto l’asta del sedile). Come le tue luci, i riflettori aiutano gli altri utenti della strada a vederti arrivare. Quando la luce di un veicolo veicolare colpisce il riflettore, si riflette o si illumina in un modo da non farti mancare, assicurando ulteriormente la tua sicurezza di notte.

Abbigliamento – Mentre si guida di notte, è una buona idea non indossare abiti neri o vestiti di colore scuro. Indossa qualcosa di luminoso, preferibilmente bianco in ogni momento, perché questo aiuterà anche gli altri utenti della strada a vederti al buio. Questa è una regola generale che non si applica solo ai ciclisti, ma è anche consigliata ai pedoni sulle strade di notte.

Sii vigile e vigile: la cosa più importante che puoi fare, a mio parere, è di essere vigile e di stare alla guida durante la notte. Essere alla ricerca di pedoni che possono vagare sulle strade e anche per i veicoli a motore. Vorrei inoltre consigliarti di scegliere percorsi sicuri per andare in bicicletta dopo il tramonto, perché potresti prendere tutte le precauzioni necessarie, ma sulla strada ci saranno sempre guidatori spericolati. Inoltre, non guidare in luoghi che sono noti per essere pericolosi di notte o luoghi che sono troppo soli. Se possibile, trova un amico per andare in bicicletta di notte.

Questa è la mia lista di cose che dovresti fare per prepararti durante la guida notturna. Segui questi suggerimenti e goditi un’esperienza di guida molto più sicura durante la guida notturna.