The Marvel Of The 60mm Carbon Clinch

Lo pneumatico da bicicletta è un affascinante sistema di dispositivi interconnessi. Lo pneumatico si adatta a una ruota ed è responsabile della sospensione della bicicletta, essendo la superficie che colpisce direttamente il terreno. Possono essere più spessi per mountain bike e biciclette per bambini o diluenti per strade e superfici abbastanza piatte. Collegato al pneumatico è un tubo che viene riempito con aria attraverso una valvola che può essere visto sbirciare a vantaggio del pneumatico. Un cerchio di metallo tiene insieme pneumatici e tubo. È attraverso questo cerchio che passa la valvola dell’aria. Il pneumatico può essere fissato al cerchione attraverso un copertoncino, un filo o un tubo.

Questo tipo di copertoncino in carbonio ha la “minor resistenza aerodinamica e resistenza al traverso” (che lo rende aerodinamicamente superiore) e perfetto per la guida anche in caso di vento forte. Essendo realizzato in carbonio, è incredibilmente leggero e rigido, essendo più rigido dei copertoncini con dimensioni più ridotte. Porta anche la distanza di frenata e si adatta perfettamente ai pneumatici con il sistema di graffatura come punti di attacco al cerchio.

Wheelsmith UK offre altri vantaggi in termini di costi inferiori rispetto all’utilizzo di tubi per applicare pneumatici ai cerchioni. Dato che ha un bordo più largo, il pilota sperimenta un comfort relativamente maggiore. I rinforzi di qualità superiore battono la resistenza del tubolare al vento.

Questo copertoncino funziona meglio a velocità superiori a 20 miglia all’ora e può sopportare comodamente un peso medio di 80 chilogrammi. Come tutti i copertoncini di carbonio, è incredibilmente facile da usare e la profondità di 60 mm conferisce un aspetto elegante. Quando si consuma, solo la camera d’aria deve essere sostituita al posto dell’intero pneumatico. Questo copertoncino, inoltre, è durevolmente affidabile e riutilizzabile.

Diversi componenti dell’intera ruota lavorano in sincronia con il copertoncino per le massime prestazioni. La ruota dovrebbe essere tra 700 e 900 grammi, rispettivamente per la parte anteriore e posteriore, e per sostenere un peso del ciclista fino a 110 kg. La pressione dei pneumatici dovrebbe essere di un intervallo medio di 125 libbre per pollice quadrato. Anche mozzi, pastiglie dei freni, estensori delle valvole, raggi e cuscinetti devono essere modificati in modo specifico per prestazioni eccellenti.

Il lato negativo del copertoncino in carbonio da 60 mm è che è progettato per funzionare al meglio su terreni pianeggianti, e anche per eventi come triathlon e gare su strada standard. In questo caso è necessaria una valvola più lunga di 80 mm. Inoltre tendono a generare molto calore alle alte velocità a causa del carbonio. Tuttavia, vengono aggiunte filettature metalliche per aiutare nella costruzione del calore generato durante il ciclismo e la frenata.

In conclusione, la super resistenza del copertoncino ai forti venti, la protezione piatta, il facile fissaggio, la sua capacità di guidare a velocità incredibilmente elevate, un appeal estetico e prestazioni stabili dovrebbero renderlo una scelta naturale e prioritaria soprattutto per gli atleti in allenamento competitivo.

Una recensione di Bike Radar consiglia il copertoncino in carbonio da 60 mm con superfici frenanti in lega di alluminio che contribuisce alla robustezza della bicicletta. La lega può essere aggiunta alla superficie del carbonio, da un esperto costruttore di ruote, poiché l’utilizzo dei cerchi in carbonio per frenare su superfici bagnate può rivelarsi una sfida.