Comprare un portabici: sei cose da considera

Comprare un portabici: sei cose da considera

1. Quante biciclette devono essere trasportate?

C’è un mondo di differenza tra uno scapolo che ha intenzione di mettersi in pista ogni fine settimana e una donna d’affari che deve trasportare un gran numero di biciclette ogni giorno. Lo scapolo sarà probabilmente meglio servito da un marsupio a tracolla, mentre la donna d’affari avrà probabilmente bisogno di un cestello o qualcosa di più specializzato.

2. Il rack deve essere spostato da un veicolo all’altro?

Alcuni supporti, come i tipi montati sul tetto, non sono adatti a situazioni in cui devono essere spostati frequentemente da un veicolo all’altro. In questi casi, i supporti montati su autostop o strap-on sono una scelta molto migliore.

3. Quanto è sicuro?

Un portabagagli sul tetto o uno che può essere bloccato nel bagagliaio di un veicolo può essere la scelta migliore per coloro che intendono recarsi in aree non sicure.

4. Quanto gli acquirenti sono disposti a spendere?

I prezzi del vettore possono variare notevolmente, da decine di dollari a diverse centinaia. Questo è il risultato di diversi fattori, come il numero di biciclette che un rack può contenere, sia che il rack sia destinato al tetto o al bagagliaio, la qualità dei materiali utilizzati per creare un rack e gli extra come imbottitura, colore e finire. I potenziali acquirenti dovrebbero considerare anche altri costi. Ad esempio, un veicolo con un rack montato sul tetto utilizzerà più gas a causa della scarsa aerodinamica e della conseguente maggiore resistenza dell’aria.

5. Che tipo di veicolo ha il potenziale acquirente?

Alcuni rack non sono adatti per alcuni tipi di veicoli. Per esempio, i vettori montati su se stessi classificati come Classe III possono essere utilizzati solo con pickup e altri veicoli di grandi dimensioni, mentre i rack montati sul tetto potrebbero non essere una buona scelta per le auto con un baricentro alto.

6. Quanto in alto l’acquirente può sollevare una bici?

Una rastrelliera montata sul tetto è una cattiva scelta per qualcuno che non può sollevare una bici molto lontano da terra, poiché non solo è probabile che lo danneggi, ma si ferisce anche nel processo. In questi casi, una portante montata sul tronco sarebbe probabilmente un’opzione migliore.

I compratori che guado attraverso la grande varietà di portabici in molti negozi potrebbero avere difficoltà a scegliere quello giusto. Tuttavia, possono risolvere questo problema ponendosi alcune semplici domande e trasformano il processo di selezione del rack giusto da una routine a un piacere.