5 Consigli per la manutenzione ordinaria della bicicletta per estendere la durata della bicicletta

5 Consigli per la manutenzione ordinaria della bicicletta per estendere la durata della bicicletta

Quando si guida la bicicletta per un periodo di tempo ragionevole, è un dato di fatto che il ciclo finirà per rompersi solo dall’uso costante. Le gomme saltano frequentemente, i pedali si rompono, lo sterzo diventa disallineato e i pedali si rompono, tra le altre cose. Mentre queste interruzioni sono a volte inevitabili, ci sono alcuni suggerimenti di manutenzione che possono essere eseguiti per estendere la vita della bici per il tratto più lungo possibile:

Conservare la bici al coperto

Uno dei maggiori responsabili di una scarsa funzione della bicicletta è l’esposizione a pioggia e neve. Questa umidità corrode le parti mobili di una bicicletta che porta ad una vita più breve e un’esperienza di guida meno piacevole. Anche la conservazione di una bicicletta al di sotto di un riparo, ma in un capannone non isolato o sotto una tenda da sole, poteva essere pericoloso per la catena, il telaio e i freni della moto. Il consiglio più semplice di manutenzione è quello di conservare la bicicletta in una zona a clima controllato quando il tempo si trasforma.

Pulire e ingrassare il reggisella

Non c’è altro che vedere una bicicletta perfettamente funzionale e immacolata, diretta al cimitero a 2 ruote a causa di un reggisella che non si muove più. Se il sedile è bloccato in una posizione comoda, non è un grosso problema ma troppe persone hanno tentato di rimuovere il post solo per rendere il frame inutilizzabile. Il modo migliore per assicurarsi che ciò non accada è con la manutenzione preventiva nel rimuovere il sedile ogni tanto e pulirlo e lubrificarlo.

Lubrificazione di parti mobili

I proprietari di biciclette scopriranno che i cuscinetti a sfera, i mozzi e altre parti mobili possono essere fastidiose quando iniziano a peggiorare. Questi stessi proprietari scopriranno (a volte anche nel modo più duro) che una lattina di $ 3,79 di olio per biciclette è tutto ciò che serve per prevenire questi problemi. Quando un cuscinetto o il basamento del pedale iniziano a guastarsi, le parti di collegamento si sovracompensano, il che si traduce in riparazioni di costi maggiori rispetto a quando una persona semplicemente lubrifica le parti mobili su base regolare.

Pulisci la bici

Le probabilità sono che incontrerai molta polvere, sporcizia e detriti sulla tua corsa, non importa se sei in montagna o sui sentieri della città asfaltata. Invece di lasciare che questo sudiciume si depositi e raggiunga le fessure e le fessure della tua bici, tieni un asciugamano pulito dove parcheggi la tua corsa e fai un bel massaggio alla fine della giornata. Nei fine settimana, quando il tempo lo consente, pulire a fondo la bicicletta con detersivo per piatti che consente anche un’ispezione ravvicinata delle parti che potrebbero non funzionare.

Tieni i pneumatici veri

Pneumatici fuori equilibrio possono causare l’usura di altre parti della bici dal freno ai comandi e altro ancora. Mantenere le gomme vere non è affatto un processo dettagliato, significa semplicemente capovolgere la moto e regolare i raggi dentro o fuori al centro. Questo compito facile e veloce, svolto una volta al mese, può salvare a lungo termine le teste di guida.