Carbon Copertoncino Wheelsets 101 – Che cosa è necessario sa

Carbon Copertoncino Wheelsets 101 – Che cosa è necessario sa

Leggere, resistenti, veloci e robuste, queste sono le qualità note nelle ruote Carbon Clincher, ideali per le competizioni anche nei terreni più duri e difficili. Per le uscite di gruppo, le prove sul giro di un tempo, i triathlon o le gare in generale, queste ruote si adattano al progetto.

Sapere come completare la bicicletta con il giusto tipo di ruote è importante, una misura che dovrebbe essere applicata anche quando si tratta di ruote in carbonio. Mentre continui a leggere, scoprirai alcuni consigli pratici che puoi usare per assicurarti di sfruttare appieno i vantaggi delle ruote Carbon Clincher.

Ruote fatte a mano

Le ruote di costruzione della macchina concesse possono essere di un livello di produzione più alto e più economiche da acquistare, ma semplicemente non possono corrispondere alla perfezione che deriva dalle ruote costruite a mano. Se sei un ciclista o un principiante per lo sport, allora hai bisogno di ruote che sono della massima qualità e sono stabili grazie al perfetto lavoro manuale messo in campo. Tali ruote possono essere solo costruite a mano.

La perfezione non è solo attraverso le mani articolate, ma anche attraverso prove intense per accertare che la ruota ha acquisito un perfetto equilibrio in ogni millimetro; Questi sono il tipo di ruote che devi prendere per la tua bici.

Perché le ruote anteriori a disco non sono un’opzione

Il disco Carbon Clincher è attualmente una ruota posteriore poiché le ruote dei raggi sono state spostate nella parte anteriore. Il Clincher può avere quel vantaggio aerodinamico ma non riuscirà a essere stabile nel buffering dei venti trasversali. Ciò si traduce in una perdita di equilibrio che rende difficile guidare in linea retta.

Posizionando le ruote del disco nella parte posteriore delle biciclette è più facile guidare anche le condizioni più ventose. Le ruote possono generare un effetto di sollevamento che fa guadagnare velocità al ciclista a causa della ridotta resistenza; Questo è basato sulla ricerca condotta da Human Kinetic.

Sebbene ciò possa essere, le ruote migliori da usare quando si corre in condizioni molto ventose sono ruote a raggi. Sono il set ideale per qualsiasi moto e funzionano meglio in coppia per offrire una migliore stabilità.

Pneumatici ampi e stretti

Dopo aver impostato il set preferito di ruote in carbonio per la tua moto, devi spostare la messa a fuoco sui pneumatici. Devi prestare molta attenzione alla larghezza del set di pneumatici che intendi acquistare. I pneumatici dovrebbero avere una larghezza quasi uguale a quella dei cerchi Carbon Clincher. Le ricerche condotte da Human Kinetics suggeriscono che tali pneumatici generano una resistenza aerodinamica inferiore che consente un flusso d’aria più regolare su entrambi i lati delle ruote.

C’è una forza di attrito generata durante il ridding che inibisce il movimento quando il pneumatico rotola sul terreno, che è noto come resistenza al rotolamento. Questo dovrebbe essere preso in considerazione quando giudichi le larghezze delle gomme che desideri acquistare. Osserverai anche le condizioni del terreno, che si tratti di sporco, pavimentazione ruvida o ghiaia, che sono le superfici più adatte per pneumatici larghi.

Anche se l’obiettivo è quello di ottenere pneumatici larghi se si gareggia su terreni accidentati, non bisogna dimenticare di ottenere pneumatici di larghezza simile ai cerchioni. Non prestare attenzione a ciò può causare turbolenze indesiderate e separazione del flusso, che genera più resistenza e rallenta.

Altri aspetti relativi alle abilità sono anche rilevanti per la tua ricerca di una corsa migliore per quanto riguarda il tipo di ruote necessarie per la tua moto. Un aspetto particolare è dedicare ampio tempo alle sessioni di allenamento se si vuole essere performanti.