Combattere la paura di andare in bicicletta

Combattere la paura di andare in bicicletta

Per alcuni, andare in bicicletta sembra così semplice ma davvero spaventoso. Se sei uno di quelli che vogliono davvero imparare ad andare in bicicletta ma sono troppo spaventati, tutto ciò che devi fare è seguire alcuni piccoli passi. A volte, però, la paura è troppo travolgente. E quale modo migliore per superare la tua paura di sottoporti a essa e conquistarla lentamente?

Se hai già una bicicletta, la prima cosa che puoi fare è semplicemente cavalcarla. Scopri come si sente la moto quando la stai cavalcando. Se possibile, prendi una bici dove puoi sederti sul sedile della bici e avere ancora entrambi i piedi poggiati a terra.

La prossima cosa che puoi fare è mettere un piede sul pedale mentre l’altro rimane nel terreno. Infine, metti entrambi i piedi sui pedali. A questo punto, il tuo obiettivo è di bilanciare la bici mentre sei ferma e tenerla dritta con il tuo peso il più a lungo possibile. Puoi anche mettere le mani su un muro per un migliore equilibrio all’inizio.

Un altro obiettivo per l’equilibrio stazionario è sviluppare la memoria muscolare delle gambe di mettere un piede a terra se la moto sta per cadere. In questo modo, le tue gambe si muoveranno da sole anche se ti stai facendo prendere dal panico.

In ogni caso, una volta ottenuto il bilanciamento del saldo bancario, è ora di iniziare a spostare la bici. Mentre sei ancora a cavalcioni della bici, spingi avanti spingendo a terra. Una volta ottenuto un po ‘di slancio, sollevare i piedi di pochi centimetri da terra e lasciare che la bicicletta si muova lentamente. Questa sarà anche una buona pratica di guida.

Una volta che ti sei sentito a tuo agio con l’idea di spostare una bici, sterzare e mettere a cavalcioni una bicicletta che non si muove, puoi iniziare a praticare in piccoli pendii. Puoi calciare il terreno per la spinta iniziale e lasciare che la gravità e lo slancio prendano il sopravvento. Sarà un buon momento per imparare a frenare, cosa che dovresti fare alla fine della discesa.

Non appena ci si sente a proprio agio con esso, iniziare ad andare su pendii più ripidi ma ancora da sparare e iniziare a imparare a pedalare. Una volta che sai come bilanciare te stesso, tutto scorre liscio da lì.

Nota che tutto ciò può richiedere settimane o mesi a seconda di quanto temi di pedalare. Basta fare qualche piccolo passo. Sono sempre le più difficili da prendere, ma una volta che le attraverserai, starai bene.