Importanza della manutenzione della bicicletta e suggerimenti per il servizio di autocaravan della bicicletta

Importanza della manutenzione della bicicletta e suggerimenti per il servizio di autocaravan della bicicletta

La tua bicicletta non funziona con la sola forza delle gambe. Ha bisogno di amore, lubrificante e sì, devi anche ascoltare quando parla! Per la tua bici per vivere una lunga vita, tenerla in perfetta forma e fuori dal negozio. Quindi, anche se non sei un esperto nella riparazione di biciclette, puoi mantenere la tua bici con alcuni semplici suggerimenti facili da implementare.

Ogni viaggio è un’esperienza i cui ricordi rimangono con te per sempre. Quindi, meglio l’esperienza, più belli i ricordi! Per goderti il ​​viaggio, la tua bici ha sicuramente bisogno di essere in salute.

Per iniziare, pulire la bicicletta regolarmente. Se sei un pilota “solo fine settimana”, dovresti pulire la tua moto subito dopo la corsa. Se lasci che polvere e sporco rimangano fino alla prossima settimana, il deposito di sporco può causare lentamente la corrosione. Per dare alla tua bici un semplice bagno, acqua saponata, una spugna e una spazzola per la pulizia saranno sufficienti. Tuttavia, se si desidera utilizzare un’alternativa per impieghi gravosi, è possibile sostituire l’acqua saponata con uno sgrassatore (per rimuovere la sporcizia e il grasso vecchi e stagnanti).

Il prossimo passo è la lubrificazione. La tua moto ha alcune parti metalliche “in movimento” che sono vulnerabili allo sporco e all’umidità. Per mantenere la bicicletta felice e funzionante, queste parti devono essere lubrificate di recente (lubrificate) regolarmente con un lubrificante adatto (comunemente noto come “lubrificante”). Non serve lubrificare la catena della bici se prima non l’hai pulita correttamente. Quindi prenditi cura di questo e poi, lubrificalo.

Una volta che la tua bicicletta è stata pulita e lubrificata, controlla se le gomme sono gonfiate, i pneumatici male gonfiati sono ritardati alle forature. Anche questo deve essere controllato. Controlla se le libbre per pollice quadrato (PSI) sono state soddisfatte. Dai un’occhiata al lato del tuo pneumatico per un numero seguito dalle lettere PSI, che indica quanta aria è necessaria. Di solito il numero è dato. In caso contrario, il PSI può variare in qualsiasi punto tra 90-130 a seconda del comfort (del pilota). Dopo aver pulito, lubrificato e ispezionato le gomme, controllare se le ruote della bicicletta sono “vere”.

Capovolgi la tua bici e fai girare le ruote. Hanno oscillare un po ‘da un lato all’altro? Se è così, hanno bisogno di “seguire”. Questa è una soluzione rapida, ma non per un dilettante perché è necessario un equipaggiamento speciale: la ruota deve essere serrata e ciò può essere fatto presso la stazione di servizio più vicina.

Ottieni la tua sella perfetta. Se sei già alla Sindrome di Sue Bum (SBS), prova un po ‘con la sella, sollevandola o inclinandola leggermente per adattarla al tuo stile di guida. La sella può essere inclinata verso il basso o verso l’alto secondo la vostra convenienza. Se le ginocchia si dolgono durante il ciclismo, ciò potrebbe essere dovuto al fatto che la tua sella è troppo bassa. Quando si è seduti in sella e si pedala, la gamba deve essere allungata al movimento di pedalata più basso (posizione di pedalata). La regolazione della sella è un prerequisito per una guida sicura. Se ciò è assicurato, la posizione della sella può essere considerata definitiva. Ricorda, una bicicletta dovrebbe essere su misura per adattarsi al corpo, e non viceversa. Questa regola si applica a qualsiasi tipo di bicicletta, che sia di montagna, ibrida o su strada.

Il consiglio più importante è questo: il modo migliore per mantenere la bicicletta è di guidarla naturalmente e regolarmente!