Preparati per un'esperienza mozzafiato sui tour in bicicletta d'avventura

Preparati per un'esperienza mozzafiato sui tour in bicicletta d'avventura

Il ciclismo avventuroso è l’atto di andare in bicicletta su terreni normalmente infidi in cerca di brividi o di fare escursioni a lungo raggio. Il ciclismo avventuroso sta diventando sempre più popolare come forma di viaggio mentre gli avventurieri più intrepidi cercano il modo di ottenere la loro dose di adrenalina risparmiando denaro sulla strada.

Numerose aziende di biciclette creano macchine progettate per il ciclismo da avventura e un sacco di usura. Queste bici hanno spesso corpi fortificati in grado di sostenere un sacco di peso, dal momento che la maggior parte dei ciclisti d’avventura porta i propri attrezzi su borse chiamate gerle. Queste borse si attaccano alle cremagliere sia nella parte anteriore che nella parte posteriore della bicicletta, e alcuni viaggiatori hanno persino iniziato a montare rimorchi per biciclette da trasportare dietro di loro. L’ultimo metodo è preferito, in quanto elimina la necessità di borse laterali sulla parte anteriore della bici e libera la mobilità.

La maggior parte dei ciclisti d’avventura intraprende i suoi viaggi da soli o come parte di un gruppo. Le escursioni ciclistiche di gruppo sono offerte da numerose compagnie di viaggio che cercano di attingere a un nuovo mercato, mentre la maggior parte dei tour da solista è intrapresa da un individuo che desidera mettere alla prova la sua resistenza. Questi avventurieri di solito portano con sé il loro equipaggiamento, cucinano i pasti nei campeggi e dormono in tenda mentre vanno. Alcuni avventurieri, conosciuti come viaggiatori “di carte di credito”, saranno prontamente in denaro per alloggiare negli ostelli lungo la strada. Nessuno dei due metodi è migliore dell’altro, anche se portare la propria attrezzatura e cucinare il proprio cibo riduce i costi.

Le destinazioni più popolari per il ciclismo da avventura sono state in Europa e in Asia, con alcune località in erba in Sud America, in particolare in Patagonia. Tuttavia, i ciclisti hanno affrontato ogni angolo del globo, con diversi record mondiali e spese straordinarie. Un ciclista d’avventura di nome Alastair Humphreys ha pedalato dall’Inghilterra all’Inghilterra, attraversando gli oceani con il charter delle navi e compiendo la prima circumnavigazione ciclistica registrata del globo.

Il ciclismo avventuroso non deve essere così estremo. Può essere semplice come andare in bicicletta ed esplorare una foresta incontaminata o un’area industriale abbandonata. L’intenzione originale in cui fu creato lo sport era di far uscire le persone dalle loro case e di esplorare il mondo intorno a loro. Farlo in bici consente un maggiore esercizio e un ritmo più lento che consente al viaggiatore di osservare le attrazioni meglio di una macchina. Nessuno è mai troppo vecchio o troppo giovane per intraprendere avventure in bicicletta; tutto ciò che serve è una buona bici e un po ‘di equipaggiamento.