Stand stazionari per bici – fai esercizio ogni volta che vuoi

Stand stazionari per bici – fai esercizio ogni volta che vuoi

Il portabiciclette fisso è una grande invenzione. Permette agli appassionati di ciclismo di esercitarsi nella privacy della propria casa, quando il tempo non lo consente. Un supporto per le biciclette è fondamentalmente costituito da una solida struttura in cui è possibile posizionare la bicicletta e usarla. La maggior parte dei modelli offre una resistenza regolabile, al fine di rendere un allenamento più realistico e difficile.

Un porta bici al coperto ti offre la possibilità di allenarti nelle giornate fredde o piovose, ogni volta che ne hai voglia. Ciò è particolarmente vantaggioso per quelle persone che stanno cercando di rimettersi in forma dopo lunghi periodi senza attività. Inoltre, puoi guardare il tuo programma preferito, tenere d’occhio i tuoi figli o magari avere una lunga discussione al telefono. Forse il più grande vantaggio di avere uno stand è il fatto che puoi guidare la tua bici, senza dover acquistare costose attrezzature da ciclismo indoor.

Di solito, gli atleti stazionari si allacciano alla forca di poppa della bici. È inoltre possibile trovare gli istruttori di bici che si bloccano verso la forcella anteriore. Questo stile di solito mette più stress sul corpo della bicicletta. I trainer stazionari sono disponibili in tre modelli di resistenza:

Resistenza dell’aria

I modelli di resistenza aerea si basano su una ventola che dovrebbe aumentare la resistenza, specialmente quando si aumenta il tempo. Questo è uno dei modelli più affidabili, ma dal lato negativo è estremamente rumoroso.

Resistenza magnetica

Quando decidi di acquistare un trainer da bici stazionario, scoprirai che i supporti con resistenza magnetica rappresentano una scelta popolare. La resistenza può essere facilmente adattata al livello richiesto, ma il livello di rumore su questi modelli è ancora piuttosto elevato.

Resistenza ai fluidi

I trainer per bici fluide sono i più costosi e richiedono molta manutenzione accurata. Cambiare la resistenza su un modello del genere è come cambiare marcia. Un trainer per bici a resistenza fluida offre l’esperienza ciclistica più realistica.

Un’altra opzione popolare per l’allenamento in bici indoor sono i rulli stazionari. Quello che devi fare è letteralmente posizionare le ruote della bicicletta sui rulli, sia davanti che dietro, e poi pedalare come faresti sul marciapiede, eccetto che sei sui rulli invece che sul marciapiede. Questo offre una sensazione molto realistica del ciclismo, ma richiede un forte equilibrio e buone capacità. La necessità di mantenere l’equilibrio durante la pedalata rende questo tipo di allenamento molto più impegnativo, proprio come alcune persone lo vogliono.

Qualunque sia la tua scelta, dovresti controllare qualsiasi trainer per bici prima di acquistarlo. Tutti abbiamo ritmi diversi e aspettative diverse, quindi assicuratevi che la bici soddisfi le vostre esigenze particolari.