Kit di conversione e-bik

Kit di conversione e-bik

Forse stai considerando una bici elettrica ma sei legato alla tua bicicletta esistente, sia per motivi personali, finanziari o di altro tipo. Non temere mai, con il numero crescente di kit di biciclette elettriche sul mercato, un kit può facilmente convertire la tua bici preferita in una bici elettrica con le stesse caratteristiche delle e-bike prodotte.

Forse non stai iniziando con una bici di proprietà attuale, ma hai il cuore su una bici ma vorresti i miglioramenti aggiuntivi di una e-bike. Puoi acquistare quella bici preferita e, con la semplice aggiunta di un kit per bici elettriche, otterrai quella e-bike che desideri personalizzata con le caratteristiche della tua bicicletta preferite + potenza.

In molti casi, puoi risparmiare denaro acquistando un kit di conversione di buona qualità e indossando la tua bicicletta di migliore qualità, consentendo così a un modello più personalizzato di e-bike con funzionalità più avanzate. Se acquisti una bici di seconda mano di buona qualità, quindi equipaggiata con un buon kit per la conversione della bicicletta, puoi ritrovarti con una e-bike di alta qualità a un costo inferiore a quello dei produttori.

Anche se una parola di cautela: devi realisticamente valutare le tue capacità tecniche o aggiungere il costo aggiuntivo di un tecnico esperto per installare il kit di conversione se il risparmio sui costi di factoring è il tuo incentivo per l’acquisto di un kit di conversione bici elettrica. Devi anche avere la pazienza e l’abilità per studiare la questione e fare una scelta adatta in quanto non tutti i kit si adatteranno a tutte le biciclette.

Domande da porre quando acquisti un kit di e-bike:

· Questo kit di conversione per bici elettriche è un appassionato di fai da te o dovrebbe essere montato solo da un installatore qualificato? Se hai un negozio di biciclette preferito, puoi controllare se riparano le e-bike. La manutenzione e la riparazione di biciclette elettriche non sono prontamente disponibili presso tutti i negozi di biciclette, né l’installazione o la manutenzione del kit di conversione bici. Quando si considera un kit di conversione, è possibile effettuare il check-in con centri di assistenza per biciclette qualificati nella propria zona e selezionare un modello che possa essere mantenuto vicino a casa. Alcuni lavori potrebbero richiedere l’invio della bicicletta o delle parti a un tecnico dell’assistenza specializzato o del produttore.

· Quale tecnologia è utilizzata dal kit di conversione della bici elettrica? La maggior parte dei kit di conversione disponibili sul mercato utilizzano motori con mozzo e sono generalmente offerti pronti per essere montati su una ruota. Molti sistemi usano un controllo dell’acceleratore mentre alcuni modelli più sofisticati come il BionX hanno sensori a pedale in modo che la potenza inizi quando il ciclista inizia a pedalare (pedelec).

· Il kit di conversione è adatto per l’attacco della ruota anteriore o posteriore? Gli appassionati sono particolarmente appassionati di un’opzione o dell’altra e citano prontamente i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno. In breve, il motore del mozzo anteriore è più facile da installare e equiparerà il peso della bici se le batterie sono sul retro. Molti preferiscono la maneggevolezza, anche se un ritiro è che le forcelle anteriori possono essere più soggette a cedimenti, soprattutto se il telaio è in alluminio, con forche in acciaio e un braccio di reazione, il fallimento è meno probabile. Il motore del mozzo posteriore è meno evidente e consente una coppia maggiore a causa del peso del pilota aggiuntivo sulla ruota posteriore. Se il drop out fallisce è meno probabile che causi lesioni. Un kit del mozzo posteriore è ancora più difficile da installare in quanto devi preoccuparti della guida, il deragliatore e potrebbe non ospitare una ruota libera a 7 velocità, che è comune nella maggior parte delle moto. A causa del peso aggiunto nella parte posteriore, la bicicletta può diventare sbilanciata e più difficile da maneggiare se la batteria è anche nella parte posteriore.

· Qual è l’elenco completo dei requisiti per qualsiasi bicicletta a cui si intende installare il kit di conversione? Per i kit motore del mozzo è necessario controllare la larghezza del forcellino posteriore del telaio e il tipo di ingranaggio compatibile con il sistema: spesso i motori del mozzo posteriore funzionano solo con le ruote libere a vite. La dimensione della ruota è importante per determinare l’adattamento.

· Quali sono i requisiti di montaggio della batteria? Con tutti i tipi di kit, dovrai scoprire i requisiti di montaggio della batteria e se ciò si adatta alla tua particolare struttura della bici e allo stile di guida. La batteria deve essere montata su un rack posteriore, telaio o reggisella?

Quali diversi kit sono disponibili?

I preferiti tra i nostri lettori sono stati i seguenti per facilità di installazione, manutenzione, caricabilità e prestazioni. Mentre una coppia era amata per la sua versatilità, un’altra coppia era nota per le circostanze particolari in cui superava gli altri.

Currie Electro Drive di Currie Technologies: Si tratta di un sistema di trasmissione a catena che viene fornito montato su una ruota posteriore da 26 pollici (possibilità di montaggio 700c con re-spoking). È un ottimo kit di alimentazione entry level grazie alla relativa facilità di installazione e alla sua operabilità. Il secondo pacco batteria opzionale consente a questo kit di conversione di raddoppiare la gamma iniziale di 15 miglia per un totale di 30 miglia. L’acceleratore azionato dal pollice con indicatore della batteria consente facilità d’uso per i principianti.

Kit di conversione motore bici da bicicletta per bicicletta elettrica posteriore eBike di eBike: questo kit di mozzi per motore elettrico ruota posteriore è concepito per una ruota da 26 “e raggiunge velocità di 23 miglia all’ora con una singola carica. Il freno spegne automaticamente il motore che aumenta la lunghezza di cavalcare per risparmiare energia e migliorare la sicurezza.

Kit di conversione motore bici da bicicletta per bicicletta elettrica anteriore eBike by eBike: stesse specifiche e gamma di utilizzo del kit ruota posteriore per e-bike, ma con maggiore facilità di montaggio grazie al fissaggio alla ruota anteriore. Vedi le nostre considerazioni sopra per determinare se la versione anteriore o posteriore di questo kit di conversione è adatta a te.

Phoenix II Cruiser System di Electricrider: questo kit di conversione forte e durevole è popolare grazie alla sua capacità di soddisfare tutte le preferenze con opzioni che lo rendono adatto per la ruota anteriore o posteriore e per ruote da 20 “, 24” e 26 “. per raggiungere velocità fino a 41 mph e le ventole hanno superato le 50.000 miglia su alcuni vecchi sistemi ancora in uso.

E-Assist E-Assist Kit di conversione da E-Assist: un potente kit di conversione per biciclette da 28 pollici con una lunga autonomia con una singola carica e la potenza per gestire le colline.

BionX: questo è un sistema Pedelec con frenata rigenerativa. Un kit di conversione preferito per il touring o il pendolarismo grazie al suo sistema di pedelec e uno dei preferiti tra le biciclette reclinate e alcune biciclette pieghevoli. Il design versatile consente l’utilizzo su biciclette di diverse dimensioni con un motore del mozzo posteriore che è pronto per essere montato su una ruota da 24 pollici, 26 pollici o 700 piedi. La batteria può essere montata su rack o telaio consentendo al ciclista di distribuire il peso desiderato.