Suggerimenti su come guidare al meglio le biciclette ad ingranaggi fissi

Suggerimenti su come guidare al meglio le biciclette ad ingranaggi fissi

Se ti stai chiedendo perché ci sono più veicoli a due ruote sulla strada rispetto a quelli a quattro ruote, è probabile che tu sia uno dei fortunati che non devono spremere e risparmiare soldi per il gas. Con così tanti automobilisti stanchi dell’innalzamento dei prezzi del gas che bruciavano un enorme buco in tasca, era giunto il momento di trovare l’alternativa migliore e più economica alla guida da e verso il lavoro.

In passato, le persone arrivavano ai loro luoghi di destinazione camminando o usando una carrozza trainata da cavalli. Quando i cavalli divennero molto costosi, la bicicletta assunse il compito di trasportare le persone dove volevano andare. Quando le macchine e le automobili apparvero sulla scena, la gente pensò di aver visto l’ultimo della bicicletta ma, a giudicare dal numero di biciclette che vedi attraversare le strade e le strade di città in questi giorni, è ben lungi dall’essere estinto dai dinosauri.

Bassa manutenzione e facilmente personalizzabile, la bici a scatto fisso è lo stile più classico di guida in bicicletta. Anche se non ti permette di costeggiare come le bici a più velocità, ti offre la possibilità di esercitare le tue gambe e il trucco per quei giorni in cui non sei in grado di andare in palestra a causa delle tue sessioni frenetiche. Se devi andare da qualche parte, significa che puoi esercitare se ti piace o no. Inoltre, la trazione è qualcosa che può essere descritto come eccezionale poiché senti la presa sulle ruote su quella strada bagnata e sei in grado di gestire i tuoi freni anteriori senza quasi buttarti giù.

I ciclisti con attrezzi fissi rappresentano anche una sottocultura considerata dai coolisti moderna. Non c’è dubbio che le biciclette a scatto fisso sono diventate simili agli skateboard, che sono diventate interessanti solo perché i ragazzi hanno voluto avere un aspetto cool come i personaggi in TV che hanno visto fare mosse e trucchi fantasiosi su un tavolo con ruote. Guidare una bici a scatto fisso in questi giorni, significa che sei abbastanza freddo da sfidare le convenzioni e abbastanza coraggioso da non preoccuparsi di ciò che pensa la gente.

Per poter navigare agevolmente su una bici fixie, devi essere in grado di trovare la migliore attrezzatura per adattarsi al terreno su cui stai cavalcando. Se si va su rotte collinari, è necessario selezionarne uno con ingranaggi che siano abbastanza leggeri da consentirvi di salire su quella collina ma anche abbastanza da aiutarvi a pedalare. Se vai spesso su strade piane, avrai bisogno di ingranaggi pesanti per migliorare la tua potenza di pedalata e le marce più leggere per migliorare la cadenza. Ingranaggi più difficili ti aiutano a manovrare la tua strada nel traffico senza troppi problemi.

Anche maneggiare una bici fixie diventa più facile con il tempo. Per evitare che i pedali raschino per terra ogni volta che devi fare una svolta, fai degli archi più larghi ed evita di uscire dagli angoli. Per ridurre al minimo l’impatto di strade accidentate e tenere lontani sporcizia e detriti, posiziona il mouse sopra la sella e assorbi l’impatto con le ginocchia.

Infine, per quanto riguarda la sicurezza, è necessario assicurarsi di installare i freni anteriori sulla bicicletta in modo da poter essere fermati in caso di emergenza. È inoltre necessario assicurarsi che la cornice utilizzi i forcellini orizzontali in modo da poter regolare correttamente la tensione della catena e impedire alle ruote di volare in caso di slittamenti gravi. Assicurati di avere anche i pedali automatici per fissare i piedi su di loro in modo da non subire lesioni gravi durante le discese veloci. Il consiglio più importante in sella alle bici fixie è di stare all’erta e fare attenzione a eventuali ostacoli o incidenti in attesa di accadere poiché la guida in bicicletta può rallentare i tempi di reazione.