Scopri i segreti di Freestyle BMX

Scopri i segreti di Freestyle BMX

Freestyle BMX, noto anche come BMX trick riding, è uno sport un po ‘temerario che è pura eccitazione e scarica di adrenalina al 100%. Tuttavia, come le attività coinvolte nello sport, saltando su e giù per le rotaie eseguendo vari trick complicati a mezz’aria, lo sport ha visto i suoi alti e bassi.

In definitiva, è qui per rimanere, e Freestyle BMX è senza dubbio più popolare che mai.

Freestyle BMX è normalmente considerato sinonimo del termine BMX. È una disciplina con origini che provengono da sport estremi. Allo stesso modo dello skateboarding professionale, Freestyle BMX è anche composto da cinque distinti discriminanti: pianura, sentieri, vert, parco e strada.

Da umili origini …

Le radici del freestyle in bicicletta possono essere rintracciate fino al 1975. A San Diego, in California, i bambini prendevano le loro biciclette e le cavalcavano in canali di cemento armato a Escondido. Alcune delle prime foto del freestyle sono state pubblicate dalla rivista Skateboarder nello stesso anno. Nel 1976, i ciclisti in bicicletta vennero avvistati mentre giocavano a Carlsbad Skatepark in California.

In un certo senso, si potrebbe dire che la California è il luogo di nascita di Freestyle BMX.

Freestyle BMX non ha richiesto molto tempo per diventare mainstream. Lo sport estremo è finalmente decollato negli anni ’80, per poi raggiungere il picco della sua popolarità nel 1987. Durante questo periodo, i nuovi modelli di biciclette sono stati rilasciati quasi ogni settimana.

I trucchi del mestiere

Freestyle BMX è allo stesso tempo uno sport estremo e un’arte performativa. Ecco alcuni dei trucchi che vedrai normalmente nel tipico evento Freestyle BMX.

macina

Quando un ciclista fa scivolare la sua bicicletta oltre le ruote su una superficie, si chiama una macinatura.

  • Doppio piolo Il motociclista esegue un bunny hop e quindi atterra entrambi i pioli sulla sporgenza o su un binario.
  • Smith grind. Di solito considerato un po ‘più difficile del minimo debole, il luppolo del bunker del motociclista quindi atterra la ruota posteriore e il piolo anteriore sul davanzale o su un binario.
  • Unluc-e grind. Il coniglio del motociclista salta e poi atterra il pedale e il piolo anteriore sul davanzale o su un binario. La ruota posteriore non deve toccare terra.

Trucchi d’aria

I trucchi aerei sono trucchi eseguiti a mezz’aria.

  • Da tavolo. Il motociclista gira il manubrio per sollevare la bici orizzontalmente al suo fianco facendolo sembrare un piano d’appoggio.
  • Barspin. Il motociclista fa girare le maniglie in cerchio a mezz’aria.
  • Backflip. Il motociclista esegue un salto mortale solitamente da una rampa e atterra su un altro.

Trucchi flatland

Trucchi fatti su una superficie piana con una sola ruota che tocca il suolo.

  • Wheelie. I pedali del motociclista con solo la ruota posteriore tocca il suolo.
  • Endo. I freni anteriori sono applicati per sollevare la bicicletta e il ciclista deve bilanciare usando solo la ruota anteriore.