Suggerimenti per la guida nelle Alpi francesi

Se stai programmando o hai già prenotato te stesso per una vacanza in bicicletta nelle Alpi francesi (o in qualsiasi destinazione montuosa), ci sono alcune cose che dovresti sapere. Andare in montagna tutto il giorno non è come salire alcune volte sulla ripida collina locale. I seguenti suggerimenti ti assicureranno di ottenere il massimo dalla tua vacanza in bicicletta nelle Alpi francesi:

Sforzo

È naturale spingere più forte contro una resistenza crescente (non si pedala mai così forte come in salita). Dato che la maggior parte del tempo sarà dedicato all'arrampicata, devi fare uno sforzo per non esagerare! La stimolazione è ancora più importante se si prevede di rimanere in sella per periodi di tempo più lunghi rispetto al solito. Alcune salite sono molto lunghe – come la salita 45 km alla cima del Col du Galibier da Bourg D & # 39; Oisans (ci sono un paio di tratti di strada pianeggiante ma la maggior parte è in salita). Sarai molto contento di aver lasciato qualcosa nel serbatoio per l'ultima salita della giornata, e non dimenticare che probabilmente viaggerai domani!

Nutrizione

Dato che probabilmente viaggerai a lungo tempo, e forse spingendoti più forte di quanto saresti a casa, mantenerti alimentato diventa ancora più importante. Prendi almeno 50% in più di quanto ti aspetti di cui avrai bisogno, anche se non lo usi 39; non usarlo, quindi forse qualcun altro in il tuo gruppo potrebbe averne bisogno per riportarli a casa. È una cosa che deve zoppicare a casa nell'appartamento, ma in realtà non vuoi colpire il muro quando hai un altro lungo tratto di 8 – 10% inclinazione tra te e casa …. credimi, e & # 39; è successo a me mentre ero dalla parte sbagliata del Col d Glandon e la casa con 7 km rimanenti da percorrere, ed è molto peggio in montagna!

L'acqua potabile è spesso disponibile nelle Alpi francesi da fontane d'acqua lungo la strada o in piccoli villaggi. Approfitta di questo mantenendo una bottiglia di ricambio o un sacchetto / scatola di plastica riempito con una misura della tua bevanda energetica. Pesa molto poco e non occupa molto spazio. Ad esempio, prendere il Col de la Croix de Fer (35 km, 2000 metri di salita). Un villaggio a metà strada su questa salita, chiamato Rivier d & # 39; Allemont, ha un certo numero di fontane d'acqua sul lato della strada. Questo è il posto ideale per una ricarica: tu & # 39; probabilmente avrai finito la tua prima bottiglia di bevande e in questo modo ti salverai portando uno 0 in più. 75 – 1,5 kg di acqua – non suona 39; non suona molto ma si somma quando la strada diventa ripida – la prima parte della salita è 13%!

Se ti aspetti di trovare cibo lungo il percorso, non dimenticare che alcuni posti in Francia potrebbero non essere aperti la domenica e nei giorni festivi ( dovresti stare bene nelle città più grandi come Alpe D & # 39; Huez e Bourg D & # 39; Oisani ma dentro dei villaggi come Besse o Laffrey forse no).

Arrampicata

La cosa principale da ricordare è che dovresti non cavalcare le montagne come le colline a casa. Dove puoi stringere i denti e superare una collina, non ha senso fare lo stesso di fronte a una 35 km di salita 2000 metri , come il Col de la Croix de Fer nelle Alpi francesi. Guidare con lo sforzo che si userebbe in un vento contrario, invece di andare in salita. Allo stesso modo, non essere tentato di seguire qualcuno che sta andando più veloce di quanto tu possa stare al passo con te. Ancora una volta, andrebbe bene per un breve aumento, o se potessi disegnarli in piano, ma quando va in salita esso è solo tu contro la gravità e lo farai presto vieni scoperto!

Il più delle volte dovresti arrampicarti seduto, questo è più efficiente. Comunque di tanto in tanto esci dalla sella per un breve periodo (ma non aumentare lo sforzo) per allungare le gambe. Gli scalatori più leggeri lo troveranno più facile di quelli pesanti e probabilmente saranno in grado di farlo più spesso.

Se è necessario fermarsi e ricominciare su una pendenza, può essere difficile far ritagliare le scarpe nei pedali in tempo. Un'alternativa è girarsi e agganciarsi andando in discesa, prima di svoltare (chiaramente la strada deve essere abbastanza larga da poter girare comodamente). Oppure puoi dirigerti verso il lato opposto della strada in un angolo – questo ridurrà la pendenza della strada e ti darà un po 'più di tempo per essere tagliato. Per entrambe le opzioni, devi fare attenzione che sia sicuro da trasportare fuori da queste manovre – controlla prima il traffico in entrambi i modi e non farlo 39; fallo se c'è una curva nelle vicinanze che significa che non puoi vedere le auto in arrivo.

Discendente

Vacci piano con le discese. Non solo uno schianto potrebbe rovinare la tua vacanza, andare in montagna significa occasionali cadute a strapiombo – grandiose per la vista ma non per cadere! Se stai scendendo a una velocità, sei sicuro di poterti fermare, se necessario, significa che sarai più rilassato (e quindi più sicuro) e in grado di affrontare l'imprevisto che potrebbe essere dietro l'angolo successivo. Le strade delle Alpi francesi spesso includono curve a gomito (al fine di limitare la pendenza della strada – le salite in altri paesi possono essere spesso più ripide ma meno tortuose a causa della strada che prende un percorso più diretto). Su rotte più importanti le forcelle sono piuttosto larghe e più facili da navigare (come su Alpe D & # 39; Huez), ma su altre discese come il Col du Sarennes (la parte posteriore molto più in basso rispetto all'Alpe D & # 39; Huez) le curve sono molto più strette e le superfici stradali non molto buone. Dopo alcune discese su diversi tipi di strada, avrai un'idea del tipo di velocità a cui puoi fare curve e questo rende l'intera esperienza più piacevole.

Guidare con le mani sulle gocce ti darà più forza frenante che con le mani sui cappucci – inoltre abbassa il baricentro, utile per aggirare le curve a gomito.

Infine, utilizzare entrambi i freni con forza quando si procede in un tornante in modo da allentarli quando si gira. Non dovresti aspettarti di girare e frenare bruscamente: se colpisci una macchia di ghiaia o polvere, le gomme potrebbero perdere aderenza. Se devi frenare durante la curva, allenta il freno anteriore: è meglio perdere la trazione posteriore rispetto alla parte anteriore.