Come scegliere un casco per bici

Come scegliere un casco per bici

Il casco da bici è progettato per proteggere la testa da un urto e attenuare gli impatti al cranio di un ciclista in caduta. Anche se il casco apparentemente non è danneggiato, può essere fragile e crepato in punti non visibili. Guidare con un casco che ha già ricevuto una scossa può essere molto pericoloso perché non svolge più un ruolo protettivo.

– Deterioramento visibile

Se si nota ad occhio nudo un deterioramento del casco (piccole crepe, quali cinghie si sono spezzate, cose che si staccano) è molto importante cambiare il casco. Solo un buon casco può proteggerti efficacemente.

– Dopo alcuni anni

A seconda della tua pratica e del numero di uscite, si consiglia di cambiare il casco se diventa troppo vecchio (da 5 anni se lo stato sembra corretto). Un casco può essere elementi troppo vecchi e materiali che invecchiano meno bene di altri, soprattutto se le cuffie sono conservate in un luogo freddo o umido.

– Modifica oggetto

Se vuoi affrontare una disciplina ciclistica diversa da quella che stai facendo ora, avrai bisogno di un casco diverso che si adatti meglio alla tua nuova pratica. (Esempio: passaggio dalla bici BMX, passaggio dalla bici da strada alla mountain bike).

– Altri possibili motivi

Molti altri motivi esistono: semplicemente la voglia di cambiare, la voglia di avere un casco più leggero, più design, più arioso e così via.

Selezione di caschi (Taglia caschi bici e bici):

Le taglie del casco sono indicate come “53 – 56 cm” che è la circonferenza minima e massima della testa. Per trovare la tua taglia, misura semplicemente la circonferenza della testa, delinea la sua testa nella parte anteriore, dove è larga, con un metro flessibile.

– Scegli un casco per bambino

La scelta di un casco per bambino viene prima di tutto dalla corretta taglia. Infatti i bambini crescono velocemente e tante taglie disponibili. Assicurati inoltre che abbiano prese d'aria e che soddisfino lo standard che convalida la qualità del casco da bici.

– Scegli un casco per bici da città

I caschi per le bici da città sono generalmente relativamente rotondi e includono molte prese d'aria. Verificare di poter lavare completamente il casco, o almeno le parti interne staccabili in gommapiuma. Controlla gli standard che convalidano la qualità del prodotto.

– Seleziona un casco per bici da strada

Una volta che le dimensioni della tua circonferenza della testa sono ben Definito, resta solo da fare attenzione a certe cose: la presenza di prese d'aria, il metodo di lavaggio del casco standard ed eventualmente il peso del casco se si cerca un peso leggero. I caschi per le bici da strada sono generalmente più leggeri possibile, la differenza maggiore sta nel design (forma aerodinamica e colore) dei caschi.

– Scegli un casco da bici

Nel caso di un uso convenzionale di un escursionismo e di sci di fondo i caschi sono molto simili a quelli della città o dell'autostrada. Devono avere molte prese d'aria, devono essere certificati e relativamente leggeri. I caschi da bici possono avere piccoli scudi che impediscono la pioggia o la proiezione di fango.

– Scegli un casco da bici Freeride

Se effettui il bici molto coinvolgente, con salti, discesa in montagna … ecc. È molto importante per un principiante così come per un esperto avere un casco. Il casco è molto interessante perché protegge veramente l'intera testa in caso di caduta, mascella inclusa. Le cadute in queste discipline possono essere molto gravi e molto violente, da qui l'importanza di un casco del genere.

– Scegli un casco da bici BMX

Sono disponibili due tipi di caschi: il casco integrale e il casco “bowl” che come suggerisce il nome si presenta come una ciotola. Il casco protegge di più ma può anche essere più fastidioso. Viene generalmente utilizzato dai praticanti di “gara BMX”. Il casco “bowl” è utilizzato da altri sport di bici BMX.

Il casco deve avvolgere bene la testa e non deve essere spazio aperto e gioco tra i due. Dovrebbe essere dritto e coprire sia la parte superiore della fronte che la parte posteriore della testa. La parte posteriore del casco deve toccare il suolo.

La cinghia non deve essere né troppo stretta né troppo larga. Per assicurarti che il casco sia impostato correttamente, gira la testa da sinistra a destra e dall'alto verso il basso: né il casco né la cinghia devono muoversi o influenzarti.

Un casco da bicicletta è progettato esclusivamente per il ciclismo . Non puoi usare queste cuffie per lo sport. Allo stesso modo, il casco integrale per bici BMX o Freeride non è assolutamente destinato e approvato per la bici, o qualsiasi altra cosa diversa dal ciclismo.